Mavs prende una decisione su Jaden Hardy dopo l’uscita di Jalen Brunson

I Dallas Mavericks hanno ottenuto uno dei furti del Draft NBA 2022 quando si sono scambiati per Jaden Hardy durante la notte del draft. Ora, si stanno assicurando di poterlo tenere a lungo termine.

Secondo l’insider della NBA Marc Stein, i Mavs dovrebbero firmare Hardy per un contratto pluriennale questa settimana. In effetti, potrebbero mettere nero su bianco prima che Dallas inizi il suo periodo nella Summer League a Las Vegas che inizierà il 7 luglio.

Apparentemente, i Mav hanno trattenuto di proposito una parte della sua eccezione di livello medio contribuente durante i negoziati con JaVale McGee per offrire a Hardy un contratto a lungo termine.

Jaden Hardy è stato selezionato 37esimo assoluto dai Sacramento Kings, con i Mavs che si sono scambiati la scelta per ottenere la giovane guardia tiratrice. Tuttavia, molti lo considerano un enorme furto in quel punto poiché le aspettative erano che andasse al primo round.

Fortunatamente per Dallas, hanno ottenuto il ragazzo che stavano cercando nel secondo round. Con Jalen Brunson in partenza per i New York Knicks, ora è più importante che mai per i Mavs portare più aiuto in guardia per Luka Doncic e assicurarsi che avrà un compagno di difesa per gli anni a venire.

Mentre Hardy ha molto lavoro da fare prima di poter liberare il suo pieno potenziale, i Mavs sono fiduciosi che abbia il talento per essere un marcatore d’élite nella NBA.

“È un ragazzino, ha giocato per la G League Ignite e può davvero segnare la palla”, ha detto il GM di Mavs Nico Harrison dopo aver redatto Hardy, per Sports Illustrated. “Super talentuoso, è ancora crudo – è giovane, quindi ci vorrà un po’. Era una scelta al secondo turno, ma può davvero segnare la palla ad alto livello.

“Lo avevamo più alto di 37 [ride]. Sì, siamo rimasti sorpresi. Siamo rimasti davvero scioccati dal fatto che continuasse a scivolare”.

Proprio come quello che hanno fatto con Brunson, si spera che i Mavs possano dare a Hardy l’opportunità di crescere.